Biblioteca di Pulcinella

08/10/2011 – Inaugurazione della “Biblioteca di Pulcinella” dedicata ad Angelo Manna.
La biblioteca “Angelo Manna” è stata istituita dal “Centro di Cultura Acerra Nostra onlus” e si trova ad Acerra (NA) nello storico Castello Baronale.
La biblioteca è inserita nel Sistema Bibliotecario Nazionale (SBN), la rete di biblioteche fondata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Si trova all’interno del Museo Di Pulcinella ed offre circa 3000 volumi , al momento, una sala di consultazione e due postazioni internet che permettono la ricerca on line dei volumi.
Tra i testi presenti una ricca sezione dedicata alla maschera di Pulcinella, al teatro ed al folklore
locale, ma anche pubblicazioni su Acerra che vanno dal 1800, con Caporale, Valio, Viola, fino ai
giorni contemporanei con Montano, Cuniato, Miano, Santoro. La serata si è aperta con una
conferenza nella sala dei conti, iniziata con la proiezione di una serie di immagini di Manna,
elaborate dai fratelli Aldo e Nino. A seguire l’intervento del dott. Paolicelli presidente
dell’Associazione Acerra Nostra, che ha illustrato i motivi che hanno spinto l’Associazione ad
intitolare la struttura ad Angelo Manna , il saluto egli auguri del Vescovo Mons. Giovanni
Rinaldi e l’intervento del prof. Aniello Montano che ha parlato circa il ruolo delle biblioteche.
Le spiegazioni più tecniche sono invece state illustrate dalla responsabile della Biblioteca, la
dott.ssa Giusy Fatigati, che ha spiegato i criteri adottati per la catalogazione dei testi nel
Sistema Bibliotecario Nazionale e le modalità di ricerca dei testi sul web. Originali l’intervento
del giornalista Lorenzo Terzi incentrato sull’originalità dell’antologia “ L’inferno della poesia
napoletana”, inframezzato dall’interpretazione di alcune poesie di Angelo Manna ad opera
dell’attore Giuseppe Mastrocinque. Moderatore della conferenza Raffaele Tagliamonte.